Il mobbing: nuovi principi espressi dalla Corte di Cassazione.

In generale, il mobbing può definirsi quale fenomeno persecutorio attuato sul posto di lavoro da parte di colleghi o del datore di lavoro nei confronti di un lavoratore, funzionale all’emarginazione o alla sua mortificazione professionale. In materia di mobbing, la...