Dott. Jonatan Vacca

jonatan.vacca@studiolegalededoni.it
dott. Jonatan Vacca - Studio Legale Dedoni - Cagliari

Esperienza

Il Dott. Jonatan Vacca ha conseguito la maturità presso il Liceo Classico “Cristoforo Mameli” di Lanusei, si è laureato in giurisprudenza presso l’ Università degli studi di Cagliari nel 2018, con tesi in diritto costituzionale dal titolo “La revisione dello Statuto regionale in Sardegna e nel Trentino-Alto Adige/Südtirol”. Nel corso del suo percorso di studi ha maturato una sincera passione per il diritto amministrativo in genere e il diritto urbanistico nello specifico. Dall’aprile del 2018 collabora con lo Studio legale Dedoni, dove svolge la pratica forense.

Ultimi articoli

Assegno di divorzio: definitivamente cancellato il criterio guida del “tenore di vita goduto in costanza di matrimonio”.

Sono trascorsi due anni dalla sentenza della Suprema Corte n. 18287 dell’11 luglio 2018 con cui le Sezioni Unite avevano modificato l’interpretazione dei criteri per il riconoscimento dell’assegno di divorzio statuendo che “(..) Il riconoscimento dell'assegno di...

Pacchetti vacanze: quando il contenuto del pacchetto non è determinato o determinabile, il contratto è nullo.

Il contratto di abbonamento vacanze pluriennale offerto da una agenzia di viaggio, che permette all’acquirente, a fronte del pagamento di una quota periodica, di poter scegliere tra diverse tipologie di viaggio è nulla per indeterminatezza o indeterminabilità...

Interposizione di manodopera e presunzione assoluta di appalto vietato.

La Cassazione con la Sentenza 14371 del 10 dicembre 2019, ritorna sull’interposizione di manodopera negando la sussistenza di una presunzione assoluta di appalto vietato per il caso di utilizzo di beni dell’appaltante. Interposizione di manodopera: va valutato tutto...

Illegittima segnalazione alla centrale dei rischi presso la Banca d’Italia

C'E'IL DIRITTO AL RISARCIMENTO DEL DANNO. La Centrale dei Rischi presso la Banca d’Italia è un sistema informativo pubblico in cui vengono indicate l’insieme delle informazioni creditizie delle famiglie e imprese verso il sistema bancario e finanziario. Attraverso...

Decreto Rilancio: indennità mese di maggio di 1.000 euro per COVID–19.

L’INPS fornisce le istruzioni.Tra le misure a sostegno del reddito per i lavarotari danneggiati dall'emergenza Coronavirus è stata riconosciuta l'indennità Maggio. Decreto Rilancio: indennità Maggio Il Decreto Legge n. 34/2020, ha disposto  alcune misure urgenti per...